A partire dal 2000 Croce Azzurra Cadorago ha attivo un servizio di trasporto a carattere non urgente mediante autovettura. Tale servizio nel corso degli anni si è evoluto e consolidato, anche mediante una Convenzione con l’Amministrazione Comunale di Cadorago.

A seguito delle notevoli richieste da parte della popolazione per lo più anziana, Croce Azzurra Cadorago negli anni ha voluto ampliare tale Servizio creando un gruppo di quasi 50 volontari che svolgono tali trasporti. Attualmente, quotidianamente, sono operative 4 auto, per una media di più di 100 trasporti svolti in un mese.

Al fine di garantire un’organizzazione quanto più funzionale ed adeguata e per consentire ai cittadini più bisognosi di usufruire di tale Servizio, indichiamo qui di seguito i criteri di accesso nonché gli aspetti organizzativi.

Denominazione: Servizio di trasporto a carattere non urgente, mediante autovettura
 

Destinatari: il Servizio si rivolge principalmente ai cittadini anziani (maggiori di 70 anni) ed ai soggetti disabili residenti nel Comune di Cadorago. Si ricorda, comunque, che al Servizio di Trasporto possono accedere anche cittadini di età inferiore ai 70 anni e cittadini residenti nei comuni limitrofi.

Finalità: il Servizio ha la finalità di accompagnare persone in grado di camminare autonomamente o con un piccolo aiuto esclusivamente verso ospedali o luoghi di cura della zona, per finalità prettamente medico-sanitarie (visite, ricoveri, prelievi..).
Non rientrano nella Convenzione trasporti continuativi e prolungati nel tempo, quali ad esempio i trasporti quotidiani verso case di riposo. In queste situazioni è possibile, comunque, stipulare una apposita Convenzione di trasporto con Croce Azzurra Cadorago.

Infine, per i soggetti che soffrono di insufficienza renale per cui hanno necessità di sottoporsi regolarmente all’emodialisi, Croce Azzurra Cadorago è in grado di stipulare adeguate Convenzioni, anche grazie ad accordi con l’ASL competente per il rimborso previsto dalla Regione Lombardia.

Compartecipazione ai costi del Servizio: a seguito di quanto deciso dall’Amministrazione Comunale di Cadorago con Deliberazione di Giunta n° 117 del 13/07/2010 la Convenzione per il Servizio di Trasporto a carattere non urgente ha subito alcune rilevanti modifiche, pur mantenendo i criteri sopra descritti (cittadini residenti nel Comune di Cadorago con 70 anni compiuti).

Tali modifiche, nello specifico, prevedono:

– la possibilità di effettuare, in regime di Convenzione, un numero massimo di 4 trasporti mensili;

– la verifica della possibilità di usufruire gratuitamente del Servizio o prevedendo una percentuale di partecipazione al costo dello stesso da parte dell’utente attaverso l’I.S.E.E. (Indicatore della situazione Economica Equivalente).

Per ogni necessaria delucidazione in merito alle modalità di accesso “agevolato” al Servizio è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cadorago.

Croce Azzurra perseguirà la propria mission di organizzare ed effettuare i trasporti, rendicontando mensilmente all’Amministrazione Comunale i trasporti che rientrano nella Convenzione in essere. Sarà, quindi, l’Amministrazione stessa a valutare la situazione economica del cittadino ed, eventualmente, richiederne la compartecipazione ai costi del Servizio.

 

Modalità di accesso: per accedere a tale Servizio è possibile telefonare in sede Croce Azzurra, preferibilmente dalle ore 9 alle ore 11,30 e dalle ore 14 alle ore 18. Il volontario addetto al centralino chiederà i dati personali del trasportato e le indicazioni necessarie per organizzare il trasporto. Successivamente, un Responsabile richiamerà per dare conferma dell’effettuazione del servizio richiesto.

Si ricorda che la Convenzione prevede un preavviso di almeno 5 giorni lavorativi. Solo in casi eccezionali, valutati personalmente dal Responsabile del Servizio, saranno prese in considerazione richieste con preavviso inferiore ai 5 giorni. 

Mezzo per servizi non urgenti

Mezzo per servizi non urgenti

Per poter evadere il maggior numero possibile di richieste, si invita, pertanto, la cittadinanza a telefonare rispettando i 5 giorni di anticipo, nonché ad essere flessibile rispetto agli orari proposti dai Responsabili.
Si ricorda, inoltre, che il trasporto è svolto esclusivamente a favore della persona interessata, per cui viene compilato l’apposita scheda di trasporto. Tale scheda deve essere firmata dal trasportato a conclusione del Servizio per certificare l’avvenuto trasporto. I cittadini che necessitano di essere accompagnato da un familiare devono specificare questa richiesta quando telefonano per prenotare il trasporto. I Responsabili del Servizio valuteranno tale richiesta e, se solo strettamente necessario, confermeranno la presenza del familiare.

Croce Azzurra Cadorago è a disposizione di tutti i cittadini per fornire informazioni più dettagliate ed accogliere richieste e suggerimenti.

Sito a cura di: